fino al 1 ottobre è aperta al Forte Belvedere la mostra “Ytalia, energia pensiero bellezza”. La mostra offre l’opportunità di confrontarsi con alcuni dei maggiori artisti italiani del nostro tempo con oltre cento opere esposte al Forte di Belvedere e in alcuni luoghi-simbolo della città (Palazzo Vecchio, Galleria delle Statue e delle Pitture degli Uffizi, Galleria Palatina, Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti, Giardino di Boboli, Complesso monumentale di Santa Croce, Museo Marino Marini, Museo Novecento.).

Un museo del contemporaneo visibile in tutta Firenze che si fonde con il Medioevo ed il Rinascimento: tra i musei ed i giardini, le cappelle funerarie e gli spazi della vita politica, le gallerie ed i chiostri.

La mostra è promossa dal Comune di Firenze, organizzata da MUS.E e curata da Sergio Risaliti

Gli artisti esposti
Mario Merz, Mimmo Paladino, Giovanni Anselmo, Jannis Kounellis, Luciano Fabro, Giulio Paolini, Alighiero Boetti, Remo Salvadori, Nunzio, Gino De Dominicis, Marco Bagnoli, Domenico Bianchi.