eventi ita

19 maggio 2018 – Notte europea dei Musei – entrate notturne a 1 euro

Categories:

Torna un appuntamento che è diventato ormai tradizione: la Notte europea dei Musei. Il 19 maggio molti musei fiorentini saranno visitabili dalle 21:00 alle 23:00 al prezzo simbolico di 1 euro. L’evento si svolgerà in tutta Europa.

Si ricorda che durante le tre ore di apertura straordinaria il biglietto di ingresso sarà al costo simbolico di 1 euro, mentre durante l’orario ordinario la bigliettazione si svolgerà secondo i costi consueti.

Chi aderisce alla Notte europea dei musei

La Galleria dell’Accademia di Firenze
Apertura serale straordinaria dalle ore 19.00 alle 22.00

Il Museo delle Cappelle Medicee
Apertura straordinaria serale dalle 17.00 alle 20.00.

Cenacolo di Ognissanti
Apertura straordinaria serale 20.00 – 23.00 (chiusura biglietteria ore 22.40)
Il Quintetto Polifonico “Clemente Terni” condotto da Guglielmo Visibelli presenta il concerto La memoria musicale di Dante nel “De vulgari eloquentia” e nella “Commedia”, trascrizioni e realizzazioni di Clemente Terni con Lorena Giacomini soprano, Costanza Redini contralto, Gualtiero Spini tenore, Oronzo Parlangéli baritono, Guglielmo Visibelli basso

Museo delle cappelle medicee
Apertura straordinaria serale 17.00 – 20.00 (chiusura biglietteria ore 19.30. Le operazioni di chiusura iniziano alle ore 19.50)

Opificio delle Pietre Dure Apertura straordinaria serale dalle ore 20,00 alle ore 23,00. Sono previste due visite guidate alle ore 20,30 e alle ore 21,30 alla scoperta della sua straordinaria collezione, a cura degli Assistenti alla fruizione, accoglienza e vigilanza del Museo

Museo nazionale del Bargello
Apertura straordinaria serale 17.00 – 20.00 (chiusura biglietteria ore 19.30. Le operazioni di chiusura iniziano alle ore 19.50)

Cenacolo di Andrea del Sarto a San Salvi
Apertura straordinaria serale 20.00 – 23.00 (chiusura biglietteria ore 22.30)

Museo di San Marco
Apertura straordinaria serale 19.00 – 22.00 (chiusura biglietteria ore 21.30)

Galleria dell’Accademia
Apertura straordinaria serale 19.00 – 22.00 (chiusura biglietteria ore 21.30)

Museo archeologico nazionale
Apertura straordinaria serale 20.00 – 23.00 (chiusura biglietteria ore 22.15)

Giardino della Villa il Castello
Apertura straordinaria serale 19.00 – 22.00 (chiusura biglietteria ore 21.00)
Visita serale straordinaria al Giardino della villa di Castello fino alle 20.30 e primo appuntamento del Maggio Metropolitano nei quartieri della città di Firenze, alle 21.15, nella Piazza delle Lingue d’Europa antistante la Villa Medicea, con il concerto dei Professori dell’Orchestra e gli Artisti del Coro del Maggio Musicale Fiorentino. In caso di pioggia il concerto si terrà all’interno della Villa, fino a esaurimento dei posti disponibili. Tango è poesia unisce musica e parole di tre grandi artisti per una serata da non perdere: Astor Piazzolla, Jorge Luis Borges e Horacio Ferrer.

Villa medicea della Petraia
Apertura straordinaria serale 19.00 – 22.00 (chiusura biglietteria ore 21.00)

Cerreto Guidi

Villa Medicea di Cerreto Guidi e Museo storico della Caccia e del territorio
Apertura straordinaria serale dalle 20.00 – 23.00 (chiusura biglietteria ore 22.30)

 

DJ Ten – 13 maggio a Firenze

Categories:

INFO
VILLAGE
Il village sarà situato in Piazza Santa Croce

Orari di apertura:

SABATO 12 MAGGIO – 9.00 -20.00

DOMENICA 13 MAGGIO – 7.00 – 12.30 (CIRCA)

RITIRO PETTORALI
Potrai ritirare il tuo pettorale al village:

SABATO 12 MAGGIO – 9.00 -20.00

DOMENICA 13 MAGGIO – 7.00 – 9.00 (CIRCA)

Documenti da presentare per il ritiro del pettorale:

Ricevuta del pagamento;
Nel caso in cui si volesse ritirare il pettorale di terzi, bisogna portare una delega firmata e copia della carta di identità del delegante
CORSA
PARTENZA:

10 KM: partenza ore 09.30dal Lungarno della Zecca Vecchia e arrivo in Piazza del Duomo
5 KM: partenza 10.00 dal Lungarno della Zecca Vecchia e arrivo Via dei Magliabechi

6 maggio 2018 – Ingresso gratuito ai musei civici per la Domenica Metropolitana

Categories:

La Domenica Metropolitana di maggio offre una ricca proposta di visite e attività alla scoperta dei Musei Civici Fiorentini sono in programma numerose visite e molteplici percorsi nell’ottica di una sempre maggiore accessibilità e inclusione culturale.
Segnaliamo le visite alla mostra Il disegno dello scultore al Museo Novecento e i percorsi speciali “A occhi chiusi” e gli atelier al Museo Bardini.

82^ Edizione Della Mostra Internazionale Dell’artigianato dal 21 Aprile al 1 Maggio 2018 – Fortezza Da Basso – Firenze

Categories:

Dal 21 Aprile all’1 Maggio 2018, presso la Fortezza da Basso, si svolge l’82esima edizione della Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze.

Dal 1931 mettiamo in mostra piccoli e grandi capolavori che hanno fatto la storia dell’artigianato “made in Italy” ed internazionale, un universo di pezzi unici ed esclusivi che rappresentano la chiave di volta del bello e del lusso contemporaneo.

La mostra, la prima fiera dell’artigianato certificata in Italia, da oltre 80 anni ospita i più grandi maestri artigiani, in una location magnifica, la cinquecentesca Fortezza da Basso, dove tradizione e nuove tendenze si fondono ogni volta dando vita a creazioni uniche, destinate a durare nel tempo.

Oggetti capaci di emozionare ed emozionarci come segni tangibili delle nostre scelte, gusti e stili di vita.

Da qui passano segreti e mestieri delle botteghe storiche fiorentine e le arti perdute ma anche i nuovi diktat dei makers in un percorso costruttivo ed armonico fra Regioni d’Italia e paesi del mondo. Un viaggio affascinante e colorato nella ‘grande bellezza’ del fatto a mano e dell’artigianato contemporaneo.

La Mostra Internazionale dell’Artigianato, è il villaggio globale di arti, mestieri e culture diverse ma anche il luogo dove si respira aria di casa. E’ l’evento dove tradizione e nuove sperimentazioni si incontrano e prendono forma per diventare esclusività: una vetrina d’eccellenza, un’occasione imperdibile per piccoli imprenditori e artigiani di qualità!

Orari di apertura al pubblico:
Tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.30 (ultimo giorno chiude alle 20.00)

Gelato Festival 2018 al piazzale Michelangelo dal 20 al 22 aprile

Categories:

Giunto alla sua nona edizione, il Gelato Festival è la più importante manifestazione dedicata al mondo del gelato all’italiana. Il concorso attraversa l’Europa e gli Stati Uniti premiando i migliori gelatieri e i gusti da loro creati per l’occasione. Un autentico festival “on the road” che da aprile a settembre si sposta in Italia e nel resto d’Europa con il suo carico di bontà, allegria, esperienza, cultura a bordo di tre food truck con laboratori, eventi e spazi degustazione. Di città in città, i maestri gelatieri e l’intera filiera del gelato artigianale saranno protagonisti di eventi che raccontano l’universo del gelato all’italiana.

I voti di una giuria di esperti e quelli della giuria popolare decreteranno il vincitore delle singole tappe.
Di città in città, per tutta la durata del Festival ora dopo ora, Chef stellati, maestri gelatieri, importanti e prestigiose imprese del settore, sono protagonisti di eventi che raccontano il fantastico mondo del gelato all’italiana.

Puoi far parte anche tu di questo mondo: partecipa alla tappa più vicina a casa tua, diventa membro della giuria popolare, assaggia i migliori gusti in anteprima assoluta! Sarà anche il tuo voto, insieme a quelli di una giuria di esperti, a decretare il vincitore delle singole tappe e il nome del gelatiere che continuerà il cammino verso i Gelato Festival World Masters, la competizione globale che tra 4 anni metterà a confronto i migliori chef del mondo.

Domenica 15 aprile 2018 – Half Marathon Firenze Vivicittà

Categories:

L’Half Marathon Firenze Vivicittà, giunta alla trentacinquesima edizione, è un appuntamento ormai diventato un grande classico della corsa su strada.

Partecipano ogni anno professionisti e appassionati di running per correre la distanza dei 21,097 km tra le vie e le piazze di Firenze.

Partenza da Lungarno della Zecca e arrivo in piazza Santa Croce.

Quest’anno saranno ammessi a gareggiare 3500 partecipanti alla mezza, 2500 invece alla 8km non competitiva, 100 coppie alla mezzaperuno e 500 al walking.

6 – 7 – 8 aprile – Finger food festival – ingresso gratuito

Categories:

Arriva per la prima volta a Firenze il più importante evento italiano di valorizzazione di eccellenze del cibo di strada e delle birre artigianali, il Finger Food Festival.

Dal 6 all’8 aprile un universo di nuovi gusti, di profumi e di musica.

L’evento si svolgerà nella meravigliosa cornice dell’Ippodromo del Visarno, al Parco delle Cascine.

Per tre giorni si potranno quindi gustare prelibate specialità regionali tra cui tanti prodotti dop e igp del territorio e molti prodotti da filiera corta, come gli arrosticini abruzzesi e le bombette di Alberobello, le olive ascolane e il pasticciotto salentino, oltre a tanti altri prodotti tradizionali da altri continenti (anche vegani, vegetariani e senza glutine), un tripudio di sapori per un “giro del mondo in 80 morsi”.​

Da non dimenticare il meglio delle birre artigianali e la musica a cura di Estragon Club

L’ingresso è sempre gratuito.

Pasqua 2018 – Uffizi e giardino di Boboli gratis

Categories:

Nel giorno di Pasqua, domenica 1 aprile 2018, tutti i musei statali ed il Giardino di Boboli saranno regolarmente aperti con ingresso gratuito.

Per Pasquetta, lunedì 2 aprile 2018, tradizionalmente giorno di riposo, sono in programma le aperture straordinarie degli Uffizi e del Giardino di Boboli con ingresso a pagamento.

In dettaglio

Gli Uffizi: dalle ore 8.15 alle ore 18.50. La biglietteria chiude alle ore 18.05 e le operazioni di chiusura iniziano alle ore 18.35.
Giardino di Boboli: dalle ore 8.15 alle ore 18.30. Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura.

 

1 aprile 2018 domenica di Pasqua a Firenze: appuntamento con lo Scoppio del Carro e il volo della Colombina

Categories:

Nella domenica di Pasqua, 1 aprile, torna l’appuntamento con lo “Scoppio del Carro”, la più antica tradizione popolare fiorentina.

Poco prima della cerimonia dello scoppio del Carro verrà effettuato il sorteggio del Calcio Storico.

L’antica ricorrenza ha origine durante la prima Crociata, indetta per liberare il Santo Sepolcro dalle mani degli infedeli. Pazzino dei Pazzi, che secondo la leggenda fu il primo a salire sulle mura della Città Santa e a porre il vessillo crociato, fu premiato da Goffredo di Buglione con tre scaglie di pietra del santo Sepolcro di Cristo (oggi sappiamo che le pietre sono del vicino monte Oliveto).

Le tre pietre, furono usate per trarne una scintilla di fuoco santo e distribuirlo, dopo la benedizione, alle famiglie per riaccendere il focolare domestico. Si diffuse in tal modo a Firenze l’uso di distribuire al clero ed al popolo il “fuoco santo” come segno della Resurrezione di Cristo.

Questa tradizione fiorentina molto probabilmente è stata fatta propria dalla Chiesa per sostituire quella pagana, che vedeva le vestali, sacerdotesse della dea Vesta, custodire il focolare dello Stato e quello domestico sempre acceso.

Il programma

Alle ore 8:00
Il “Carro di Fuoco”, accompagnato dal Corteo Storico della Repubblica Fiorentina, partirà dal deposito del Prato per raggiungere Piazza del Duomo con il seguente itinerario:
via il Prato, Borgo Ognissanti, piazza Goldoni, via della Vigna Nuova, via Strozzi, piazza della Repubblica (con ricongiungimento al Gonfalone proveniente da Piazza Signoria), via Roma con arrivo in piazza San Giovanni.
Ore 8:15
Una rappresentanza di Bandierai degli Uffizi partirà dal Palagio di Parte Guelfa, percorrerà via Porta Rossa, Mercato Nuovo, via Vacchereccia, P.zza della Signoria.
Ore 8:30
Piazza Signoria: il Corteo della Repubblica Fiorentina, con il Gonfalone e il Sindaco, si muoverà per via Calzaiuoli, via degli Speziali, per raggiungere piazza della Repubblica – esibizione di sbandieratori e musici – poi ricongiungimento al Corteo proveniente da via il Prato.
Ore 9:40
Arrivo in Piazza S. Giovanni del Corteo con il Carro del Fuoco.
Ore 10:15
sorteggio per l’abbinamento delle partite del Torneo di San Giovanni.
Ore 11:00
Scoppio del carro

Giornate FAI di Primavera 24 e 25 marzo 2018 a Firenze – visite guidate alla Murate

Categories:

Un’apertura straordinaria per conoscere a fondo la storia e gli ambienti del complesso. Le Murate. Progetti Arte Contemporanea partecipa alle Giornate Fai di primavera e il 25 marzo dalle 10:00 alle 18:00 (ultimo ingresso ore 17:00) apre le porte dell’ex convento ed ex penitenziario fiorentino per un viaggio alla scoperta della struttura, dal cortile dell’ora d’aria alle celle del carcere duro.

L’iniziativa, che fa parte della 26esima edizione delle Giornate Fai di Primavera (che vedono aperti, il 24 e 25 marzo, oltre 1000 luoghi in tutta Italia) vede il complesso delle Murate selezionato tra i luoghi visitabili della città di Firenze, con le guide del Gruppo Fai Giovani Firenze a fare da cicerone nei vari ambienti.

Il percorso di vista comprende: gli spazi dell’ex carcere maschile, le celle del carcere duro, il piano terreno del semi ottagono. L’installazione ‘Nuclei (Vitali)’ di Valeria Muledda, nel carcere duro, consentirà un’esperienza coinvolgente e multisensoriale attraverso la riproduzione dei suoni del carcere e la testimonianza di chi ci ha vissuto.

Di seguito gli altri luoghi aperti a Firenze:

Chiesa di S. Maria dell’Umiltà e antico Ospedale S. Giovanni di Dio

Sabato: 10:00 – 17:00 (ultimo ingresso 17:00)
Domenica: 10:00 – 17:00 (ultimo ingresso 17:00)

Chiostro e Cenacolo di San Salvatore in Ognissanti

Sabato: 10:00 – 17:00 (ultimo ingresso 17:00)
Domenica: 10:00 – 17:00 (ultimo ingresso 17:00)

Chiostro Grande e Cappella di S. Luca alla S. Annunziata

Sabato: 10:00 – 17:00 (ultimo ingresso 17:00)
Domenica: 10:00 – 17:00 (ultimo ingresso 17:00)

Stai con noi! Verifica subito la disponibilità per il tuo soggiorno!
data arrivo notti posti tipo camera femminile