eventi ita

Dal 29 al 30 settembre torna a Firenze il Wired Next Fest

Categories:

Arriva a Firenze per la terza volta il Wired Next Fest, che si terrà a Palazzo Vecchio dal 28 al 30 settembre. Il tema di quest’anno sarà “Semplicità”. L’obiettivo è raccontare come l’innovazione, le nuove tecnologie, l’utilizzo di big data e intelligenze artificiali siano in grado di rendere la vita – di individui, aziende e organizzazioni – più semplice.
Il digitale è infatti uno strumento perfetto per mettere al centro le persone, garantendo loro più libertà e opportunità.
Tra gli ospiti Negramaro e Mika

L’ingresso al WNF18 a Firenze è gratuito ma è necessaria la registrazione sul sito.

“Steve McCurry, icons” – Villa Bardini – Firenze

Categories:

In 100 scatti il grande viaggio nell’umanità di Steve McCurry (Darby, PA, 1950). E’ il tema della retrospettiva ‘Steve McCurry. Icons’ che dal 15 giugno al 16 settembre a Villa Bardini riunisce le immagini più suggestive di uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea che espone per la prima volta nel capoluogo toscano.

Ferragosto 2018, musei aperti a Firenze

Categories:

Ferragosto al museo: i musei civici di Firenze apriranno le porte anche la giornata del 15 agosto. Il museo di Palazzo Vecchio sarà visitabile dalle ore 9:00 alle 23:00.

Sarà possibile salire sulla Torre di Arnolfo dalle 9:00 alle 21:00 (la biglietteria chiude alle ore 20.00). Il complesso di Santa Maria Novella apre per Ferragosto dalle ore 12 alle 18.30. Restando in piazza Santa Maria Novella, il Museo Novecento sarà accessibile la giornata del 15 agosto dalle 11:00 alle 20:00.

Aperto anche il Forte Belvedere, che ospita attualmente la mostra “Gong” di Eliseo Mattiacci, dalle ore 11:00 alle 20:00 (ultimo accesso ore 19.00).

Il museo del Bigallo sarà visitabile dalle 10:00 e alle 12:00 (prenotazione obbligatoria)

 

 

Photo by: Nardia Plumridge

5 Agosto 2018 – Visite gratuite nei Musei e nelle aree archeologiche statali

Categories:

La prima domenica di ogni mese i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente.

I Musei Statali di Firenze sono i seguenti:

Galleria degli Uffizi
Galleria dell’Accademia
Museo delle Cappelle Medicee
Musei di Palazzo Pitti (Galleria Palatina e Appartamenti Reali, Galleria d’Arte Moderna, Museo degli Argenti, Galleria del Costume, Museo delle Porcellane, Giardino di Boboli)
Museo Nazionale del Bargello
Cenacolo di Andrea del Sarto
Museo della Casa Fiorentina Antica di Palazzo Davanzati
Museo Archeologico Nazionale
Museo di Casa Martelli
Museo di Orsanmichele
Giardino della Villa Medicea di Castello
Parco di Villa il Ventaglio
Villa Corsini a Castello
Villa Medicea della Petraia

I Musei Civici Fiorentini sono i seguenti:

Museo di Palazzo Vecchio
Torre di Arnolfo
Scavi Archeologici di Palazzo Vecchio
Santa Maria Novella
Museo Novecento
Museo Stefano Bardini
Cappella Brancacci (in Santa Maria del Carmine)
Forte di Belvedere
Fondazione Salvatore Romano
Museo del Ciclismo Gino Bartali
Torre di San Niccolò

Foto di eblaser

Il 17 luglio Torna il Musart Festival in piazza della Santissima Annunziata

Categories:

Dal 17/07/2018 al 28/07/2018 Torna il Musart Festival: musica, danza, arte e buon cibo il festival tutto fiorentino che per il terzo anno porterà grandi personaggi nazionali e internazionali in piazza della Santissima Annunziata. La maggior parte degli artisti sono stati annunciati, altri devono ancora essere comunicati.

Il festival si aprirà il 17 luglio con il concerto dei Baustelle.

Il 18 luglio l’orchestra della Toscana, diretta da Timothy Brock, che eseguirà Rhapsody in blue e West Side Story.

Il 20 luglio sul palco si esibirà Roberto Bolle con il suo “Roberto Bolle and Friends”: il gala di danza del famoso étoile italiano che sarà non solo direttore ma anche interprete insieme ad alcuni dei migliori ballerini del mondo.

Il 21 luglio, data che era già stata annunciata come gratuita, il Musart ospiterà Remo Anzovino che eseguirà dal vivo le musiche per “The Cameraman” di Buster Keaton, dalle 21:15. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Il 22 luglio, seconda data gratuita, si terrà l’evento “Le lezioni di rock di Assante e Castaldo”. Dalle ore 21:15. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria. Da critici i due hanno seguito le cronache musicali degli ultimi quattro decenni, intervistando i protagonisti italiani e non, recensendo dischi, concerti e raduni epocali, anticipando le tendenze della scena nostrana e internazionale.

Il 23 andrà in scena Chick Corea il mito vivente del jazz che affonda le sue radici nel ritmo latino e nella fusion.

Per i 50 dei Jethro Tull, Ian Anderson riproporrà il suo rock progressive il 24 luglio accompagnato dalla sua band e da alcuni ospiti speciali in versione virtuale.

Il 25 luglio sul palco un grande protagonista della musica italiana: Francesco De Gregori. Salirà sul palco con Guido Guglielminetti al contrabbasso, Paolo Giovenchi alla chitarra, Alessandro Valle alla pedal steel guitar e Carlo Gaudiello al pianoforte.

Ermal Meta, dopo il successo di Sanremo insieme a Fabrizio Moro, salirà sul palco si Santissima Annunziata il 26 luglio con il suo “Non abbiamo armi tour”.

“Tutti all’Opera”, il 27 luglio, è l’evento nato dalla collaborazione tra Musart e il Maggio Musicale Fiorentino: in programma i brani e le arie più amate dei melodrammi. Biglietto speciale a 10,00 euro.

A conclusione del Festival, torna il “Concerto all’alba”: un appuntamento unico nel suo genere che si svolgerà nel cortile degli Uomini.

Fino all’11 agosto al Piazzale degli Uffizi torna il cinema all’aperto

Categories:

Il cinema all’aperto nel centro di Firenze dal 2017 si è spostato da Santissima Annunziata al piazzale degli Uffizi.

fino all’11 agosto sarà possibile sedersi e guardare – gratuitamente – uno dei film selezionati da Quelli dell’Alfieri, Fondazione sistema Toscana, Festival dei Popoli, Lo schermo dell’Arte, Nice, Premio Fiesole e Map of creation.

1 luglio – Domenica Metropolitana

Categories:

Ogni prima domenica del Mese i Musei Statali (Uffizi, Accademia, Bargello, Palazzo Pitti ecc.) sono aperti gratuitamente, per tutti, senza prenotazione. A questi si aggiunge Villa Bardini

Dal 27 giugno IQA Quidditch World Cup 2018

Categories:

Dal 27 giugno al 2 luglio 2018 tutti gli appassionati di quidditch si daranno appuntamento a Firenze per assistere alle gare della Quidditch World Cup organizzata dall’IQA. Con 31 paesi partecipanti (Italia compresa), Firenze si prepara a ospitare per la prima volta in Italia il più grande torneo nella storia di questo sport.

L’evento è promosso dalla International Quidditch Association (Iqa) che, in collaborazione con il gruppo fiorentino Human Company, curerà l’organizzazione del campionato. L’evento è dedicato alla disciplina sportiva tra squadre miste inizialmente ispirata al Quidditch, sport di fantasia presente nella celebre saga di Harry Potter, che riprende altre pratiche sportive, come il rugby e il dodgeball.

Il 27 giugno, nel pomeriggio, si terrà Piazza Santa Croce, sul campo del Calcio Storico, la partita dimostrativa con la partecipazione della Nazionale Italiana Quidditch.

24 giugno “Fochi d’artificio” per la festa di San Giovanni

Categories:

Il 24 giugno l’Arno ed il cielo sopra Firenze si coloreranno dei bagliori dei “Fochi di San Giovanni”, il patrono dela città.
Una tradizione antica che viene portata avanti con molto entusiasmo.

Programma del 24 giugno

Al mattino “Corteo storico” per consegna dei Ceri e delle Croci al Sindaco della città di Firenze e all’Arcivescovo della città di Firenze e “Santa Messa”.

Il concerto prima dei fuochi alle 20:30 Lungarno della Zecca Vecchia

Alle ore 22:00, dopo i saluti delle Autorità, partirà la pioggia di “fochi” da Piazzale Michelangelo.

Firenze Rocks 2018 dal 14 giugno – Visarno Arena Firenze – Parco delle Cascine

Categories:

FOO FIGHTERS,  GUNS N’ ROSES, IRON MAIDEN e OZZY OSBOURNE a Firenze Rocks 2018! E ancora AVENGED SEVENFOLD e JUDAS PRIEST, e molti altre band che si aggiungeranno nei prossimi giorni.

Il festival più rock dell’estate italiana svela gli headliners dell’edizione 2018, in programma dal 14 al 17 giugno alla Visarno Arena di Firenze. Una line-up straordinaria per un festival che l’anno passato ha accolto 140.000 fan da tutto il mondo e a cui andranno ad aggiungersi altri grandi nomi nelle prossime settimane.

Firenze Rocks 2018 ha preso il via oggi giovedì 14 giugno con l’unica data italiana dei FOO FIGHTERS. Da oltre vent’anni uno dei più celebri gruppi rock al mondo, dopo la lunga serie di sold-out inanellati nel 2017, tornerà in Italia sulla scia del successo del Concrete and Gold Tour (dal titolo del nuovo album uscito il 15 settembre che ha debuttato al #2 della classifica di vendita di album e vinili). Per dirla con le parole di Dave Grohl: “C’è ancora qualcuno che fa dischi rock, andiamo a conquistare questo cazzo di mondo”.

Altra esclusiva per l’Italia, il concerto dei GUNS N’ ROSES, domani 15 giugno sempre alla Visarno Arena nell’ambito di Firenze Rocks 2018. Per Axl Rose e compagni un ritorno a furor di popolo, dopo lo straordinario concerto sold-out la scorsa estate ad Imola davanti a 80.000 spettatori. Sin dal debutto, nel 1985, i Guns N’ Roses hanno dominato la scena rock mondiale, grazie al loro atteggiamento sfrenato e travolgente, guadagnandosi il titolo di una tra le band più importanti ed influenti di sempre, punto di riferimento per milioni di fan in tutto il globo. I Guns N’ Roses’ sono Axl Rose (voce, piano), Duff McKagan (basso), Slash (chitarra solista), Dizzy Reed (tastiere), Richard Fortus (chitarra ritmica), Frank Ferrer (batteria), e Melissa Reese (tastiera). L’ultimo tour Not In This Lifetime Tour ha venduto oltre 2 milioni di biglietti nel mondo nel 2016.

Sabato 16 giugno sarà la volta degli IRON MAIDEN, reduci dall’enorme successo del precedente tour mondiale a supporto del loro 16esimo album in studio The Book of Souls. La band tornerà in concerto in Europa nel 2018 con il loro Legacy of The Beast World Tour, ispirato al gioco mobile e al fumetto omonimi, con una set list che includerà le più grandi hit della band e qualche brano a sorpresa dall’ultimo disco. Il manager Rod Smallwood ha dichiarato: “Legacy of The Beast è un tema perfetto per questo tour perché dà modo al gruppo di esprimere la propria creatività e di divertirsi, in particolar modo ad Eddie! Ci saranno numerosi cambi di scena in perfetto stile Iron Maiden e vogliamo regalare ai fan un’esperienza indimenticabile con il nostro show!”.

Il tour di OZZY OSBOURNE comincerà a maggio dell’anno prossimo in Messico e sarà  il tour dell’addio. Il cantante, inserito nella Rock & Roll Hall of Fame, celebrerà domenica 17 giugno sul palco di Firenze Rocks oltre cinque decadi di carriera, come solista e come frontman dei Black Sabbath. Anche per OZZY, si tratta dell’unica data italiana. La nuova tournée segnerà l’addio dai palchi dopo oltre 2.500 concerti in tutto il mondo. “Le persone continuano a chiedermi quando mi ritirerò – racconta Ozzy – questo sarà il mio ultimo tour mondiale, dunque successivamente sarà più difficile vedermi sul palco”.  OZZY sarà accompagnato dai suoi fedeli collaboratori: Zakk Wylde (chitarra), Blasko (basso), Tommy Clufetos (batteria) e Adam Wakeman (tastiera).

Sempre domenica 17 giugno, sul palco della Visarno Arena, attese altre due colonne del genere: gli storici JUDAS PRIEST, oltre 40 anni di carriera e vincitori nel 2010 del Grammy Award per la miglior ‘esibizione metal’ e gli AVENGED SEVENFOLD, che hanno appena pubblicato la versione deluxe dell’acclamato “The Stage”, che all’originale aggiunge inediti, cover e live.

E questo è solo l’antipasto di Firenze Rocks 2018! A breve tutti gli ospiti che andranno a completare la line-up. Le informazioni sul festival, le band e le prevendite sono disponibili sul nuovo sito www.firenzerocks.it e sulla nuova applicazione (per Android e iOS) di Firenze Rocks.

Prodotto e organizzato da Live Nation, Firenze Rocks 2018 si svolgerà nell’ambito dell’Estate Fiorentina promossa dal Comune di Firenze.

 

Stai con noi! Verifica subito la disponibilità per il tuo soggiorno!
data arrivo notti posti tipo camera femminile